sabato 22 febbraio 2014

oggi







ai bambini veneziani è permesso usare la bicicletta, ma solo quando sono ancora talmente piccoli da non poterne godere. poi più.
penso a F, V, A e a B mando loro quel buono che ho. forza forza forza.
i marron glace tirano su il morale, sempre.
il calabrese che ha lavorato tutta una vita alla fiat sfoga la sua rabbia xenofoba sul senegalese che abita un piano sotto.
le anatre migrano verso ovest.
i gabbiani in stormo non li avevo mai visti.
chi l'avrebbe detto che questo sarebbe stato l'anno in cui il Qualunquismo tanto in voga con m e poi con b istruito da licio avrebbe messo un vestito nuovo che ben gli calza, cucito in firenze, da portare con piglio giovanile nel futuro di un paese di codardi fascisti intinti di memoria comunista arrivisti sociali imprenditori impenitenti boccaloni furibondi.
ogni giorno penso a
le guerre.
il sesso strumento strumentalizzato.
il potere.
e il mio cuore soffre.
a oggi la street art è l'Arte, i musei mi intristiscono, quelli a entrata gratuita meno.
san remo e chi lo guarda.
c'è un paesino in valtellina in cui i vecchi si fanno il mate.
che smettano di doppiare in film, ormai odio quelle loro voci fasulle, non lo sanno più fare.
basta, che se ne prenda atto. cazzo.
minestrone di oggi: 15min in pentola a pressione, poca acqua, lenticchie, patate, cipolla dell'orto, cavolo verza, carote, qualche pisello surgelato, fagioli borlotti, tanto zenzero fresco. poco sale.
il cane bianco oggi ha attraversato due volte la strada per venire a salutarci, ha rischiato due volte la vita.
c'è stato un tempo in cui credevo in qualcosa di trascendente?
a volte vorrei avere una fede, sarebbe più semplice.
quando venne pertini a parma corsi a predifiato per andare a vederlo, passando per la scorciatoia, avevo 8, 9 anni, mi avevano raccontato che era stato un partigiano, volevo guardarlo, lui, la sua pipa
una marea di gente delicatamente stringeva da ogni parte,
sorrideva quel vecchio rugoso,
ora come ora non correrei per nessuno.
vorrei una scorciatoia per andarmene.







mercoledì 12 febbraio 2014

testa all'indietro











come sarà stato annoiarsi qui?